Diagnostica dentale

Per impostare una corretta terapia è necessario partire da una diagnosi approfondita, per questo da noi la prima visita è così importante .Dedichiamo tutta la nostra attenzione ai problemi del paziente e, con l’aiuto di ortopanoramica e radiografie endorali, definiamo le terapie più corrette dal punto di vista sia medico che estetico.

Una diagnosi corretta è indispensabile per pianificare le cure più appropriate e risolvere qualsiasi problema odontoiatrico rispettando le aspettative del Paziente. Nel corso della prima visita la nostra attenzione è concentrata sull’ascolto dei problemi portati dal paziente e dei suoi desideri e sull’esecuzione di un accurato esame clinico e radiografico. Questo ci permette non solo di verificare la presenza di danni a carico dei denti e delle gengive, ma anche la eventuale esistenza di lesioni potenzialmente precancerose o di problematiche muscolari, spesso concausa di cefalee o dolori vertebrali, ed in ultima analisi di suggerire le terapie più indicate.

Diagnostica dentale

ORTOPANTOMOGRAFO

L’ortopantomografo è uno strumento radiografico che permette di ottenere immagini della bocca nel suo insieme, fornendoci importanti dati sullo stato di denti e strutture ossee. Si tratta di una apparecchiatura di ultima generazione, che sfrutta la tecnologia digitale, con il vantaggio di sviluppare le immagini nel volgere di pochi secondi e con una bassissima dose di radiazioni somministrata.
Questo tipo di radiografia si rende spesso necessaria per una prima valutazione complessiva della bocca e può essere completata con successivi possibili approfondimenti, dove si ritenga necessario, rappresentati dalle lastre endorali o dalla TAC.

RADIOGRAFIA ENDORALE

Si tratta di piccole lastre che vengono posizionate direttamente nella bocca del paziente e che forniscono informazione particolarmente accurate su pochi denti. Sono indispensabili per verificare la presenza di piccole carie interdentali, così come per monitorare l’evoluzione di problemi di piorrea nel tempo o per diagnosticare la presenza di cisti o granulomi.

Share by: